Menu

Chi è Mambo?

A Mambo è sempre piaciuto fare dello spazio intorno a sè la sua propria scena. Se ne rese conto non appena iniziò a lavorare come educatore nei campeggi estivi, dove trasformava ogni percorso campestre in un vero e proprio spettacolo. Fu allora che scorprì quanto gli piaceva far ridere la gente.

Nello stesso tempo, decise di iniziare una carriera in solitario come cantastorie esibendosi in giro per la sua città natale e contamporaneamente iniziò la sua formazione come attore e clown. Così inizia il suo percorso accademico nella Scuola di Teatro “La Seducción” dove succesivamente diventerà parte della loro compagnia teatrale partecipando allo spettacolo infantile “Te pillé caperucita” (basato sulla fiaba infantile di CapuccettoRosso) interpretando il ruolo del lupo; e più tardi nella produzione per giovani “Tuning” nel ruolo di pagliaccio. Più avanti farà parte della compagnia di teatro infantile “Teatrófilos” anche questa volta nei panni di un personaggio comico, chiamato “Aitor Peza”.

Dopo tutte queste esperienze realizza che ciò che veramente vuole fare nella vita è offrire risate alla gente scende in Piazza col suo spettacolo “Yo quiero ser pelotudo” con il quale ancora oggi continua ad esibirsi.

Contemporaneamente, Mambo scopre il circo, e continua la sua formazionenei successivi due anni nella Scuola Internazionale di Circo e Teatro CAU, a Granada.

Oggi, Mambo continua regalando risate e ampliando i suoi proggetti artistici verso aree differenti come ad esempio il cinema, partecipando in diversi cortometraggi come “El juego de la wii-jah” vincitore del premio della giuria nella III edizione del Festival di cortometraggi atei.

Circo Mambo Curriculum